« Torna alla lista

ALBERTO MOSCA

Nasce a Roma il 17/01/1962. Nel suo cammino di vita, in un particolare periodo a cavallo dei 25 anni, caratterizzato da una profonda crisi d’identità e contaminato da un’enorme sofferenza interiore, scopre nella poesia la chiave per riuscire a trasmettere ed a chiarire, a se stesso principalmente, ma anche agli altri in un secondo tempo, i punti più dolenti della propria sofferenza. La libertà di parlare a se stesso, attraverso il fluire di emozioni e pensieri riportati su fogli di carta, gli ha permesso di trovare del conforto ed uno sfogo ansiolitico per le sue problematiche.

01 Foglie
02 Ad un uomo buono
03 Infinito YouTube
04 Una sera
05 Laggiù
06 Annamaria
07 Solitudine YouTube
08 Correnti di freddo
09 Pace YouTube
10 Essere
11 In-comunicare
12 Il mio pozzo
13 L'istinto di un sorriso