« Torna alla lista

ALESSANDRA LOMBINI

«Sono nata a Forlì, il 10 dicembre del 1963. L’incontro con carta e penna mi accompagna da molto tempo, come l’amore per la natura e i suoi fiori. Scrivo perché il gesto mi fa bene e quando il bisogno di comunicare ciò che sento non può tacere. Nei miei diari, quaderni e foglietti sparsi si intrecciano i movimenti della mano con le parole del cuore, dell’animo che ama, che soffre, che vive».

01 Il silenzio
02 Il mio pescatore
03 Naturanima
04 Sconfini
05 Pensieri
06 Cuori
07 Nuvole fragili