« Torna alla lista

ANNA DELFINI

«Nata a Roma il 29 marzo 2000. Sono appassionata di arte e letteratura, mi ritengo una ragazza eccentrica e fuori dagli schemi, molto spesso incompresa. Non ricordo il momento preciso in cui ho iniziato a scrivere, ma ero solo una bambina e scrivevo rime semplici per dilettare mia madre, che in quel periodo era malata. La poesia, per me, è un flusso di emozioni e pensieri, è il mio modo di esprimermi, a volte l’unico modo che ho per dire ciò che provo realmente».

01 Il girasole
02 Parentesi
03 L'eclissi
04 Caro Vincent YouTube
05 Poesia
06 Ma tu dormivi
07 Disincanto
08 Male sincero
09 La gente