« Torna alla lista

Anna Putzolu (Giuba)

«Sono nata il 10 settembre 1963, da una modesta famiglia, molto religiosa. Secondogenita, crebbi all’insegna di un entusiasmo innato. Diplomata all’Istituto magistrale di Roma, intrapresi il mio lungo viaggio nella realizzazione del mio sogno: diventare insegnante. Nel corso degli anni ho sempre avuto il desiderio di scrivere, poesie e racconti, che scrivo tuttora. Le poesie spesso si rivelano autobiografiche. Sono introversa, riflessiva, razionale. Mi piace ascoltare gli altri, leggere molto».

01 Anziani
02 A mia madre
03 Bimbi senza volto
04 Non c’è il mare
05 Scrivere
06 Speranze
07 Senza parole