« Torna alla lista

ANNALAURA

«Nata a Roma in una nevosa notte di febbraio. Vissuta e cresciuta in una realtà rurale e montana dove la Natura scandisce le giornate ed è artefice indiscussa della vita. I suoni, i profumi, le luci e i colori erano note di una melodia fiabesca stile fratelli Grimm o, in termini artistici, un bellissimo quadro impressionista. Tutto ciò che è seguito ha cambiato tanto la mia vita ma non ha inquinato questo idillio!»