« Torna alla lista

ANTONELLA MALOSTO

«Mi chiamo Antonella Malosto. Rincorro e raccolgo le parole da sempre. Sono nata e vivo in un piccolo centro dell’entroterra veronese dove di notte cantano i grilli e al risveglio ti saluta la terra. Qui diari, quaderni, blocchi notes, album e ogni sorta di ritaglio, si sono riempiti con me di emozioni, dialoghi, fantasie, storie, ricordi che ho messo a riposare nei loro spazi. Ora stanno lentamente rianimandosi per intraprendere un nuovo viaggio».

01 Natale sia ancora
02 Note stanche
03 Sussurri dipinti
04 Nella fucina
05 Camminare
06 Arrivo
07 Magnanime
08 Patrimonio
09 Affiora
10 Ammaestrare
11 Segreti
12 Esternare
13 Acqua e moto
14 Un ponte
15 Un cerchio magico
16 Segnaletica
17 Un vecchio riflettore
18 Ballo
19 Non c'è più nulla
20 Eredità pesante
21 Quella
22 Onde
23 Lasciami