« Torna alla lista

Antonio Perilli

Nato a Roma, 57 anni, commerciante. Scrive semplici poesie in ottava rima ispirandosi a fatti accaduti e dediche alle sue persone più care. Vive a Roma ma è molto legato al territorio amatriciano dove sono le sue origini.

01 La mia casa
02 Festa a colli
03 Il terribile terremoto
04 A te papà
05 Voletevi bene
06 Vecchi tempi
07 Senza parole
08 Mamma dopo la caduta
09 La stalla dei colli
10 A mamma
11 Amatrice era bella
12 A te mamma
13 Amatrice nuova
14 L'avversità