« Torna alla lista

Beatrice Amato

Nasce a Palermo il 26 maggio del 1944, alla fine del secondo conflitto mondiale, in una famiglia numerosa composta da sei figli di cui lei è la maggiore. Dopo un’infanzia e un’adolescenza dura, per la morte prematura della madre e per il carico di tutta la famiglia, si avvia ad una carriera appassionante come operatrice sanitaria, dedita ai bambini (ospedale Giovanni Di Cristina di Palermo – centro di eccellenza pediatrico per tutta la Sicilia occidentale). Sposata per la prima volta molto giovane, con due figli, è costretta a separarsi dal marito e questo dolore si lenisce soltanto quando riesce a trovare il suo grande amore che incontra nella Primavera del 1992. Da qui una grande rinascita che la porterà, pur con la tristezza nel cuore per l’incomprensione dei figli, a realizzare una vita completa. Nel suo sogno, vorrebbe che tutti potessero godere del vero amore che lei ha provato, nonostante il dolore della perdita e della solitudine.

01 Vortice
02 Vorrei essere nuvola
03 Poter essere vento
04 Insieme
05 Il viaggio
06 I Girasoli
07 La domenica