« Torna alla lista

Davide Nicotra

«Nacqui all’affanno il 13 agosto del 1992 in terre boiardesche ai piedi di Scandiano, felicemente celibe. Frequentando il liceo ho avuto modo di appassionarmi alla letteratura ed alla musica cercando ognora il ringraziamento che fa vicine le cose all’uomo e questo alla divina essenza. Al momento ho pubblicato la silloge Sibili Cumani comparendo, con mia non celata soddisfazione, fra i più apprezzati poeti del festival Federiciano».

01 Narciso e l'altro
02 Il gigante abbandonato
03 L'ora del bucato
04 Il sarto disperato
05 Tattoo
06 Delfi YouTube
07 Leucantemi