« Torna alla lista

Deborah De Fabritiis

«Sarò brusca temo ma non ho intenzione di presentarmi in maniera comune né tantomeno formale con ciò mi descrivo così: “Sono solo io”. Non prendetelo per un “sono solo io” di modestia o di superbia ma un “sono solo io” che vorrebbe davvero essere solo “io”, che non vorrebbe essere generalizzato sulla bocca d’ogni essere umano ma un ‘‘io’’, un io e basta senza capo né coda, senza virgole o punti, un rebus dell’essere e non il nettare utopico dell’ego».

01 La donzella dagli occhi color ghianda YouTube
02 Tempo teatrale YouTube
03 L’anatomia della malinconia
04 Arrochirsi in sordo sonaglio YouTube
05 Ottenebrata dimora YouTube
06 Sopori d’amor
07 Meriggio d’amore cala con il sole