« Torna alla lista

Elisa Maria Portale

«Quando scrivo poesie è come se stessi dipingendo, le parole sono i pennelli e le frasi le immagini. Ognuno nelle mie poesie può vedere il suo film perché esse possono essere interpretate e chi legge può vederci cose diverse. Questa è per me la poesia: creare immagini e suscitare emozioni diverse, con effetto spesso catartico. Il poeta è veggente, ma non lo è per scelta: lo è per eredità, da se stesso».

01 Lei YouTube
02 Sorgente YouTube
03 La follia dell’amore
04 La fine di noi YouTube
05 Il tuo odore sulla mia pelle YouTube
06 Da te YouTube
07 Mi ricordo di te YouTube
08 Questa notte YouTube
09 Rotolare dentro la tua anima YouTube
10 Mi amavi YouTube
11 Non sono prevedibile YouTube
12 La morte di un uomo YouTube
13 La mia anima è fatta solo di vento YouTube
14 Vento e libertà YouTube
15 Lei era seduta ai margini di un fiume YouTube