« Torna alla lista

ELISABETTA GRECO

Nata a Lecce il 15 marzo 1975, dopo aver frequentato l’Istituto Statale d’Arte,e conseguito il corso in Mediazione penale, frequenta l’Accademia di Belle Arti, ottiene il titolo di maestro d’arte inPittura,il suo stile pittorico è fatto di allegre cromie, colori contrastanti, vivi e brillanti, con evocazioni fantastiche e metaforiche ma non solo, ha un linguaggio espressivo che permette di rilevare il suo più intimo stato d’animo; nella sua poetica invece racconta il disagio-speranza con una nota di forza talvolta dolorosa seppur dolcemente delicata, fatta di immagini e visioni vibranti; scrive poesie e raccolte di versi che nascono da un vissuto intimo e quotidiano da fratture tra “ideale e reale”, con linguaggio immediato ed efficace, evoca vivide situazioni, colme di delicatezza e forza emotiva velate da una tristezza- positiva.

01 RICORDI Notti
02 Quattro Parole Amare, lottare, soffrire, resistere
03 Una Cosa Sola
04 È Sempre lì
05 Vorrei
06 Natura negli occhi
07 Ricordi