« Torna alla lista

EMANUELE MINUTILLA

«Innamorato della mia Cefalù e della mia terra, la Sicilia. Fin da quando ero piccolo la mia passione è stata per i libri di letteratura con lo scopo di arricchire sempre più il mio bagaglio culturale. La mia passione per la poesia e la scrittura è nata come per caso una sera di circa 4 anni fa, quando ho visto in tv il film di Roberto Benigni “La tigre e la neve”. Da lì è nato qualcosa dentro me».

01 Gli occhi del bambino in guerra
02 Amicizia infinita
03 Filippo Sciacca
04 Lontani
05 Mare rosso
06 Ode a Cefalù
07 Partiamo, e non torniamo
08 Ricominciare
09 Sicilia mia
10 Solitudine
11 Sorriso
12 Splendidi
13 Tornerai a vivere, bambino