« Torna alla lista

FLAVIO TREVISANI

È nato a Desenzano del Garda il 18 febbraio 1968. Ha vissuto per 38 anni a Manerba del Garda, per poi trasferirsi a Moniga del Garda, un comune che dista pochi chilometri. Infatti ha una vita sociale in entrambi i comuni. Lavora come operaio specializzato presso la CNHI (IVECO) di Brescia dal 1988. Ha iniziato a scrivere dopo la morte della madre il primo gennaio 2018. Nello stesso periodo ha scoperto la passione per la bicicletta, con la quale ha riscoperto i luoghi, i suoni, i colori i profumi e le persone, con le quali ha legami stretti dall’infanzia. Da allora ha prodotto una raccolta di poesie (circa 100). Di cui alcune in lingua dialettale.

01 Se solo potessi udire
02 Il tempo
03 Chi siamo per giudicare
04 Il messaggio in bottiglia
05 Eroi e luoghi dimenticati
06 Lì sul sasso
07 Linfa d'amore
08 Il mio paese
09 Una notte d'amore
10 Una notte di luna piena