« Torna alla lista

Giovanni Conti Zanocco

Nato a Pavia il 9 luglio 1967. Il 10 febbraio 2014 viene investito da un’auto e due giorni dopo compone la sua prima poesia. Geometra libero professionista, ama definirsi “tecnico anomalo”.

01 Autunnandomi
02 Dove sei
03 È ancora Natale
04 Mi va
05 Non mi va
06 Sono io
07 Vivere