« Torna alla lista

GIOVANNI FIENCO

Napoletano d’origine e Casertano di adozione, grande appassionato della letteratura italiana ed assiduo lettore di ogni genere di libri, scrive da più di vent’anni racconti e poesie sia in lingua italiana che nel suo amato dialetto. Ha all’attivo la pubblicazione di una raccolta di racconti, “Percorsi nell’ignoto”.

01 NEI MALINCONICI PENSIERI La tesa trappola
02 Come quel naufrago
03 Se uso le parole
04 Bambina mia
05 L'eco sussurrato
06 Al soleggiato orizzonte
07 L'ultimo atto