« Torna alla lista

Giovanni Sgariglia

Nato a Pescara nel 1974, s’iscrive alla Facoltà di Medicina. Diventa dentista nel 2000, mantenendo intatta la propria passione per la letteratura, la poesia e la filosofia. Inizia a scrivere componimenti poetici nel 2004, appassionandosi allo stile ermetico ungarettiano. Si definisce un “artistoide a tutto tondo” e un “curioso della cultura umanistica”. Vive dal 2003 in Valtellina, dove lavora.

01 Manchi tu YouTube
02 Sopravvivo
03 Vuoto
04 Folgorazione
05 Solitario, unico
06 Verso di Te
07 Strumento di gioia