« Torna alla lista

GIULIANO GENTILE

Nasce a Milano il 4 agosto 1977. Scrive poesie, racconti, ricordi e dipinge usando diverse tecniche, mettendo colore e, nero su bianco le sue emozioni, i suoi sogni e le sue esperienze. Viene influenzato dai dettagli invisibili della vita e da tutto ciò che non ha apparentemente senso. Cerca, mediante l’arte, di esprimere tutto ciò che passa attraverso i suoi occhi e che segna la sua anima.

01 Tuona la tempesta
02 Tempo
03 Speranza
04 L’anima al crepuscolo
05 Istantanea
06 Indenne ed insonne
07 Fragile
08 Acqua di cielo
09 Io ci sarò
10 Miracoli
11 Nero inchiostro
12 Rumore di sogno
13 Mancanza