« Torna alla lista

GIUSEPPE BERTON

Nato a Zurigo, abita a Conegliano con Stefania, lavora come dottore in cardiologia, e come ricercatore. Principalmente si perde in pensieri persi. Altre volte corre maratone di piedi (incluse alcune delle più belle del mondo) o fa bici, o scia. Lui pensa, che il suo modo di scrivere poesia è vicino a quello della pittura, stesso modo di mettere giù nella carta/tela i movimenti dell’anima, i colori.

01 Il tempo
02 Le strade
03 Vincent
04 Black on black 55 49 (New Orleans)
05 La notte
06 Senza parlare
07 Homeless
08 Un giorno
Sul tavolo (da gioco)