« Torna alla lista

GIUSEPPE BERTON

Nato A Zurigo, abita a Conegliano con Stefania, lavora come dottore in cardiologia, e come ricercatore. Principalmente si perde in pensieri persi. Altre volte corre maratone di piedi (incluse alcune delle più belle del mondo) o fa bici, o scia. Lui pensa, che scrivere poesia è vicino al modo della pittura, stesso modo di mettere giù nella carta/tela i movimenti dell’anima, i colori. La Poesia nasce dal dolore. Qualche volta nasce da un piccolo dolore. Qualche volta rende felice l’anima.

01 Il faro
02 Senza parlare
03 Un giorno
04 Sul tavolo da gioco
05 In un sospiro
06 In un sospiro (#parte 2)
07 Mille anni