« Torna alla lista

GIUSEPPE GUERRA

«Giuseppe Guerra di Mattinata, a diciotto anni muratore finito, proprietario già di una casa, emigro in Germania per amore, specializzandomi nelle scuole superiori tedesche nella meccanica. Appassionato di canti e poesie. Dopo venti anni torno in Italia nel mio amato paese. Inizio a fare il costruttore edile poi il bagnino e infine il pescatore. Ho proseguito nella mia passione scrivendo poesie e canti, pubblicando l’anno scorso a Sanremo il mio primo libro, “Il principe cane, poesie e canti”, con tante storie fantastiche. E quest’anno, di nuovo a Sanremo, il mio secondo libro, “Il libro di noi tutti”. Nel frattempo ho pubblicato nella collana “Luci sparse”, sette poesie con altri quindici poeti. Ora partecipo, con queste altre tredici poesie, insieme ad altri sei poeti, a questo altro nuovo libro di poesie, “Emozioni”.

01 La musica è una lingua universale
02 Luna nascosta
03 Su quel bel letto
04 In polvere di diamanti
05 Tenendo i popoli in compagnia
06 Suonando una sinfonia
07 I tuoi bei ricordi
08 Lo sguardo alla farfalla rimarrà in eterno
09 La bellezza di una donna
10 Aspettando il suo uomo
11 La loro immagine di allora
12 Le sue carezze di allora
13 Da uno squillo lontano, la sua voce