« Torna alla lista

GIUSEPPE PIERPAOLO STRACQUADANIO

Poeta, racconta fiabe e romanziere. Per vivere fa altro, ma la passione per la scrittura e la poesia, negli ultimi anni, lo ha portato a scoprire il magico mondo della letteratura. Con un romanzo di fantasia avvia il suo percorso letterario e con la sua prima fiaba, è vincitore alla sezione fiabe del VI concorso Nazionale di letteratura Contemporanea. Siciliano nel corpo e nella mente, vive a Modica, un bel paesino, dove un castello padroneggia l’intero paesaggio. Con due bambine, ogni giorno, lo scrittore vive le sue giornate, e ogni notte racconta le sue storie. Poi per incanto la mattina diventano romanzo, fiaba o una bella poesia. Continua il cammino da scrittore, trovandosi a distanza di tempo, già in opera, una raccolta di poesie e due romanzi, uno di genere rosa, e l’altro un giallo. Sognatore dalla nascita, così si definisce l’autore, spesso nelle sue righe scrive un aforisma: “Non posso dire di essere un Santo perché mentirei ma, credimi, non posso dirti neanche che sono un peccatore, perché mentirei un’altra volta.”

01 Divino Padre
02 Acronica amica mia
03 Sono io l’uomo che, ha le redini in mano
04 Poesia che magia
05 Benamato amico mio
06 Tacqui
07 L'incanto