« Torna alla lista

LAVINIA LANDI

«Se per Emily Dickinson “lo slancio” lo insegna “l’angoscia”, per me la mia poesia è quello slancio che tenta di evadere e ritrarre allo stesso tempo, le angosce quotidiane. Ho 21 anni, e studio Letteratura Inglese e Sociologia al Trinity College di Dublino. Nata a Firenze e cresciuta a Treviso, sono sempre stata a contatto con un ambiente culturalmente e artisticamente fervido e, in particolar modo, colmo di libri».

01 Crisi
02 Agape
03 Maggio
04 Scannatevi per le labbra di Gloria
05 Signore maldestro
06 Ti vedo crescere
07 Legategli le dita