« Torna alla lista

Lorenzo Acquaro

Nell’associazionismo da un quarantennio con inizio a quattordici anni. Interrotti gli studi delle scuole medie al terzo anno, si ritrovò eletto consigliere comunale. Operaio e studente alle magistrali, allo stesso tempo proiettato nell’impegno ambientalista presso il sito archeologico Cerina-Cerinella (bloccava per due volte nel 1979 e 1982-1983) non faceva cantierizzare la centrale nucleare. Nel luglio 2001 a Genova manifestava per un nuovo mondo possibile. Nonostante moglie e tre figli, lo stesso anno, all’Università LUMSA di Roma, conseguiva la laurea in Servizio Sociale.