« Torna alla lista

Loris Babbini

Classe ’75, è nato a Cesena, dove tuttora vive e lavora; più esattamente a Carpineta, sulle prime colline romagnole, come agronomo nell’azienda agricola di famiglia. Amante della natura e del trekking, scrive principalmente poesie e racconti brevi, sia in lingua che in vernacolo. Il suo ultimo lavoro si intitola Cara, una raccolta di sette lettere in lingua (indirizzate a figure femminili oniriche…) e sette poesie d’amore in vernacolo cesenate.

01 Santabarbara
02 Incontrando un burattino
03 Imbarazzo di un sole al tramonto
04 In un villaggio
05 Regole
06 L habitat della poesia
07 Io cibo per i mostri che in me dimorano