« Torna alla lista

Lucia Doria

Primogenita di 5 figli, nasce in un paesino della provincia brindisina, in una fredda vigilia di Natale. Non ama molto parlare di sé. La sua infanzia è stata felice e viziata dalla sua bellissima nonna materna, nonna non biologica, perché la mamma era una trovatella, Alla morte della nonna, all’età di 9 anni, parte la sua travagliata infanzia. Messa in collegio dove restò fino ai 16 anni. Si sposa a 21 anni, e diventa madre di 3 bellissimi figli maschi sua unica felicità, il suo matrimonio naufraga nel 1996. Ha un legame molto forte con la sua unica sorella Betty, dette: “il secchio e la corda”. La creatività la contraddistingue, ama non solo scrivere, ma anche creare con le sue mani. Anche se non ama la tecnologia e affida i suoi testi ed i suoi scritti alla sua amica Giusy. La sua forza la contraddistingue, lei ama dire: “Dopo tante cadute, ho imparato a contare solo su me stessa”.

01 Le mani
02 Addio
03 Parole
04 Nonna Katy
05 Le note della pioggia
06 Rosa gialla
07 L'invisibile
08 Mia madre Vuoi il mio tempo Adesso