« Torna alla lista

Luigi Longobardi

Nato in terra “partenopica” (ma Napoli è il malleolo di un pianeta estinto) non è sposato e vive tra angustie temporali e vibrazioni metafisiche. Scrive poesie, delirietti prosastici e altra robetta siffatta. La sventura lo volle avvocato ma egli preferisce farsi passare per un fantasma in libera uscita.

01 Per ogni stesso giorno YouTube
02 Notte accogliente YouTube
03 Libro di botanica YouTube
04 Nella conchiglia YouTube
05 Per poco YouTube
06 L'esilio YouTube
07 Penna stilografica YouTube