« Torna alla lista

Marco Panico

«Sono un ragazzo di 23 anni nato e cresciuto sino alla tenera età di 13 anni a Volla, un paesino dimenticato nella provincia napoletana. Nasco come geometra mi sono specializzato come venditore, promoter ecc. La passione per la poesia nasce dopo un periodo buio della mia vita. Sono stato più volte assuefatto ai fumi dell’alcol e a varie sostanze stupefacenti, danneggiando la mia salute psicofisica in età pre-adolescenziale, autoprecludendomi una gioventù sana e normale com’è giusto che sia. Caduto più volte in depressione, è stata la musica, la poesia ed in generale il potere della parola a salvarmi da me stesso. Riflettere penso sia la cosa più produttiva e controproducente che ci sia».

01 Anima
02 Dualismo
03 Vita morte
04 Medicina
05 Sbagliare
06 Trasmutazione cifrata
07 Tu