« Torna alla lista

Marco Tabacco

Nato a Marino (RM) l’11 marzo del 1975, ha dedicato l’infanzia e l’adolescenza a scrivere poesie rimate, per il piacere musicale delle parole. Nel 2000 arriva il premio dell’associazione il Cardine, a Roma, che classifica la poesia Ricordi e verità al terzo posto. Laureato alla Sapienza, in Filosofia, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia ottiene la pubblicazione del libro tra storia e scienza: “Leibniz e la numerazione binaria” ed. Associate, 2004. Un libro di nicchia ma con interessanti riflessioni finali sulla paternità del codice binario. Dopo l’università si dedica all’archivistica, frequentando la Scuola di Archivistica Paleografia e Diplomatica della Scuola Vaticana, lavorando per un lungo periodo intensamente con diversi istituti religiosi. Ha partecipato a diverse pubblicazioni di collane di poesie, Orizzonti tra le più note. Papà di due ragazzi, Tommaso (12) e Rebecca (11), attualmente vive a Milano, impegnato in una relazione sentimentale importante, con una donna che merita le parole che l’hanno incontrata. Attualmente insegna informatica presso aziende e collabora con una società di noleggio spazi formativi sempre a Milano.

01 Colori e odori
02 Cielo e terra
03 Come nelle favole
04 Della morte
05 Dialoghi insoliti
06 Il linguaggio degli dei
07 Il petalo di un fiore non muore mai