« Torna alla lista

Maria Di Vagno

Nata a Conversano (BA), dove insegna matematica e inglese presso la Scuola Primaria “Ada Negri”. Le piace scrivere poesie che definisce “evocative” perché rimandano a dei paesaggi o stati d’animo vissuti in un determinato contesto, nel quale il suo estro creativo prende spunto per captare emozioni, fulcro principale nella stesura di esse.

01 Risveglio
02 Paura di amare
03 Carezze di infinito
04 Istanti
05 Il tempo
06 Come voli di gabbiani
07 Uomo senza legami