« Torna alla lista

MARIA DI NARDO BALESTRIERE

Nasce a Napoli, dove vive e lavora come docente di lettere per il Miur. Da sempre attratta, per il suo particolare vissuto, dal mistero della vita e dalla metafisica, studia l’animo umano diventando counselor psicopedagogico ed olistico, mediatore familiare e dei conflitti interpersonali. Ma la via che predilige per trovare l’unità è quella dello yoga che insegna dal 2004. Ama viaggiare per il mondo sulle orme dei grandi maestri spirituali e dentro sé per ritrovare l’Amore incondizionato. Nei suoi versi descrive gli attimi in cui incontra la sua anima. Scrive nel 2013 “A ciascuno il suo viaggio” per il testo “L’irradiazione affettiva” di V. Masini e R. Gherghi (La bancarella Ed.). Nel 2004 e nel 2007 cura la traduzione in lingua digiacomiana delle poesie dei suoi allievi per la partecipazione al concorso “Villaricca Sergio Bruni” vincendo rispettivamente il primo ed il secondo premio. Ha ideato e condotto per diversi anni il progetto “Poesiainmusica” che ha visto coinvolti alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado ad indirizzo musicale. Considera il verso poetico uno straordinario strumento per tradurre le innumerevoli sfumature dell’universo interiore.

01 Alba
02 I cieli dell’oblio
03 Carteggio
04 Fluire
05 Dedica
06 Buio
07 Ovunque noi
08 Occhi chiusi
09 Oggi
10 Gioia