« Torna alla lista

MARIA RITA LIPPIELLO

«Sono nata nel settembre del 1975 ad Avellino, e fin da bambina è nato in me l’amore per la poesia, ascoltando mio padre recitare a memoria quelle classiche della letteratura. Ho iniziato fin da bambina a scrivere a mia volta, per poi interrompere questa passione, e proseguire con studi tecnici e poi giuridici. Laureata nel 2003 ho iniziato ad esercitare la professione di avvocato fino al 2012, anno in cui è nata la mia splendida bambina, Eva Luna, a cui mi sono dedicata con tutto l’amore, lavorando in modo discontinuo sempre in ambito legale. Nel 2019 il mio matrimonio subisce una battuta d’arresto, gettandomi nello sconforto, dal quale risalgo lentamente, affidando le mie emozioni alle parole».

01 Un giorno qualunque d’estate
02 Mi assento YouTube
03 Le parole che ti avrei voluto scrivere
04 Erice guardava fuori la finestra la mattina
05 Ecco cosa ricordo
06 E guardo nei tuoi occhi
07 Amami, banalmente e semplicemente