« Torna alla lista

MARTINA MINARDI

La dott.ssa Martina Minardi, psicologa e psicoterapeuta, nella raccolta “Vette d’esistenza mutata” narra, tra pennellate d’emozioni vissute, la sofferenza dei suoi pazienti, descritta mediante sfumature e sfaccettature simboliche. Il tema dominante è, quindi, il pathos che squarcia le essenze e determina la paralisi vitale. Ma, i versi annunciano anche un messaggio d’immensa speranza: in ogni essere umano è presente la capacità di trasformare ogni afflizione in energia dinamica, in un nuovo inizio, in un’aurora iridescente. Scientificamente ciò è confermato dalla scoperta, da parte dell’Autrice, dell’Immaginario Positivo, grazie al quale tutti coloro che non hanno voce per gridare il proprio dolore possono rialzarsi e incamminarsi verso le vette di un’esistenza mutata in gioia di vivere e di operare. E la poesia annuncia tale realtà nel dispiegarsi di stati d’animo e sentimenti utilizzando la “parola vivificatrice”, in grado di esplorare gli anfratti tenebrosi iponoici e di librarsi verso i lembi dell’Infinito. Tratteggia storie di uomini e donne che viaggiando nel tempo e nello spazio, scalano le guglie della “rinascita” nella luce ancestrale proveniente dal motore inconscio arcaico di Positività. Quest’ultimo, presente in ogni essere umano, emergendo a livello di coscienza attiva l’omeostasi tridimensionale del corpo, della psiche e dello spirito, facendo sperimentare pace interiore e Amore donativo.

01 Nel nulla vagante
02 Amor anima muta
02 Amor immaginato
03 Rinascita dormiente
04 Trame dorate
05 Cicli vitali splendenti
06 Novello monile creato
07 Passato andato vivente
08 Tempo ordinante
09 Sterile immobilità
10 Innamorati sospiri nel sempre
11 Vette d'esistenza mutata
13 Amore appagante
14 Inatteso ricordo
15 Magica armonia afferrata
16 Castello di rinascita
17 Dignità riaffiorata
18 Onda irata
19 Terra malata
20 Rami copiosi viventi
21 Emozioni dal sempre ricamate
22 Esplorazione tenace saltellante
23 Desideri lontani svolazzanti
24 Vie che incrociano eterno
25 Per amore nel tutto incontrare
26 Raggi d'aurora
27 Positività emergente