« Torna alla lista

MASSIMO VULCANO

Nasce a San Remo nel 1967. Laureato in Arte e Scienze dello Spettacolo Presso l’Università di Roma La Sapienza Facoltà di Filosofia, Lettere, Scienze Umanistiche e Studi Orientali. – Tesi su Giuseppe Patroni Griffi e si avvicina giovanissimo al mondo della poesia e dello spettacolo. È un organizzatore teatrale. Dal ‘93 al ‘97 ha curato il Progetto di educazione Interculturale promosso dal Ministero della Pubblica Istruzione – progetto Giovani Teatro, presso vari Istituti Statali di Roma (G.Martino -F.Cesi – M. Polo). Nel ‘95 riceve il Premio dal Provveditorato agli studi di Roma per lo spettacolo “Di salmastro e di Terra è il tuo sguardo”. Dal ‘95 al ‘96 ha curato il laboratorio di Ricerca Teatrale presso l’ENEA di Frascati. Nel 2001 e 2002 ha curato, in collaborazione con il Prof. Alessandro Clericuzio docente di Letteratura Americana, un progetto di formazione teatrale con l’Università di Roma Tre. – Il Teatro americano del Novecento di Alessandro Clericuzio – Carocci editore.

La filologa Patrizia Camilli dice della sua poesia: “La poesia di Massimo Vulcano si rivela percorso di approfondimento interiore e trova la sua espressione in una ricerca espressiva articolata e varia. La composizione dei versi si fa voce nella costruzione di evocazioni temporali fisse simbolicamente in ritmi e richiami sonori. Riflessioni estetiche su codici segreti e inviolabili, sinestesie e metonimie ricorrenti in un tutt’uno universale”.

01 Madre
02 E poi YouTube
03 Et omnia dico
04 Domenica 11 settembre YouTube
05 Reliqui Ippolyti YouTube
06 Martha YouTube
07 Cheope YouTube