« Torna alla lista

Oliviero Amandola

(Torino, 14/09/1978) «Non amo decantare me stesso o gli studi fatti; preferirei dire che amo tutto quello che vivendo si può, attraverso pochi versi, raccontare, una parte essenziale di noi da lasciare come eredità a coloro che amiamo o a chi vuole conoscerci in un modo diverso, più autentico, come appunto un’impronta, un riflesso… Dedico queste poesie ad una persona speciale che ha colorato le mie buie notti dell’anima con la forza della sua innata gentilezza».

01 Verso la sera YouTube
02 Orizzonti diversi YouTube
03 Notturno YouTube
04 Ambrata è la sera tra noi YouTube
05 Resistere per rimanere YouTube
06 Il bouchet rubato YouTube
07 Preghiera YouTube