« Torna alla lista

Paola Musio

Nasce nel 1978 ad Oristano, da due professori di matematica e fisica, ultima di tre sorelle nata a più di dieci anni dalla più giovane. Dopo una prima infanzia vissuta quasi da figlia unica, vista la grande differenza di età con le sorelle maggiori, e piuttosto cagionevole di salute, tanto che un’asma allergica l’ha più volte costretta a lunghi periodi di ospedale, già da adolescente ha dimostrato una grande passione per la introspezione, la poesia, e la vita immersa nella natura. Sin da bambina adorava i cavalli, che disegnava e sui quali scriveva romanzi, e tutta la sua vita è stata dedicata al coronamento di un sogno: il poter montare a cavallo come liberazione, come estremo momento di libertà e pace dei sensi, come ritiro nella spiritualità e isolamento dal resto del mondo… Da adolescente condivideva le sue poesie, i suoi pensieri più profondi col padre, anch’egli appassionato di poesia, e ricco scrittore di riflessioni, novelle e aforismi. Passando attraverso travagliate esperienze, ma con tanta passione e volontà, nel 2003 si Laurea in medicina Veterinaria e corona il suo sogno di vita in libertà, al servizio della salute dei suoi amati cavalli, ritirandosi a vivere nella borgata marina di Sa Rocca Tunda, piccola oasi di pace che finalmente le concede di realizzare quel desiderio di solitudine e quiete insieme al suo amato destriero…

01 GIOVENTÙ
02 PIOVE
03 DELIRIO
04 VITA
05 PASSATO IMPERFETTO
06 AMORE SENZA TEMPO
07 RAMO SPEZZATO