« Torna alla lista

Paolo Michele Piga

(Porto Torres, 05/10(1936) Da ragazzo ha svolto vari mestieri. Dal 1965 si diletta nella poesia in vernacolo sassarese, incoraggiato da premi e riconoscimenti. Continua a scrivere in versi, che sono ispirati dal problema dell’emigrazione, dell’inquinamento e della disoccupazione, dalla sua fanciullezza, dalla natura e da alcuni figure e personaggi incontrati nel corso dei suoi anni. Ha pubblicato: La Basilica e i Santi Martiri Turritani fra Storia e Leggenda.

01 Ultimo gozzo YouTube
02 Era una barca YouTube
03 La pace dell'anima YouTube
04 Quando ero emigrante YouTube
05 Uomini di plastica YouTube
06 La sedia YouTube
07 Il pettine d'oro