« Torna alla lista

Pasquale Esposito

Napoletano. Sposato. Ha un figlio. Sceglie di aggirarsi in rete sotto pseudonimo perché tiene separati il contesto reale, nel quale non può fare altro che lavorare, da quello della scrittura. Ad essa riserva la sua parte peggiore, quella che non si accontenta e che desidera essere amata proprio perché meno lo merita. Ha scritto due opere di narrativa: I pensieri degli altri, L’Autore Libri Firenze e Come Pagina Bianca, Aletti Editore e ha partecipato ad antologie di racconti e poesie.

1 Non voltare lo sguardo YouTube
2 Parole negli occhi YouTube
3 Il dono a me gradito YouTube
4 Il taglio della parola YouTube
5 Il diverso modo YouTube
6 Una pausa lieve YouTube
7 L'ultima profanazione YouTube