« Torna alla lista

PASQUALE RINELI

Nasce a Gangi (PA) il 25/01/1952, nel 1970 si trasferisce a Firenze dove per un decennio partecipa attivamente a varie iniziative culturali in difesa dei diritti umani e della libertà dei popoli. Ha girato molto per l’Europa soggiornando per un intero quinquennio a Parigi dove conosce e frequenta assiduamente artisti e letterati del calibro di Sartre, Brognes, De Beauvoir, Lopez e tanti altri, molti dei quali fuoriusciti russi. Nel 1980 ritorna in Sicilia dove per alcuni anni collabora al rotocalco “L’Eco”. È felicemente sposato con Giovanna, ha una figlia e un bellissimo nipote.

01 Vorrei
02 Assurdo
03 Desiderio
04 Per un’amica
05 Finzione
06 Auschwitz
07 Cafè de l’Esplanade
08 Invano
09 Violenza
10 Assorto
11 Profughi
12 Donna
13 Luce