« Torna alla lista

PASQUINA LEDDA

Ama le stelle, i tramonti, il mare e soprattutto l’amore. E l’amore quasi impossibile è quello in chat, fra due amanti, nelle difficoltà generate dalla distanza e dalle restrizioni imposte durante la quarantena. Pasquina Ledda vive in Sardegna a Nuoro, dove per molti anni ha insegnato nelle scuole elementari. Altri suoi lavori sono racconti e filastrocche per bambini raccolti nel libro “Trumbu trumbone”, nei Libri farfalla – ciascuno un unicum – fatti a mano, di forma tridimensionale, per i quali ha attivamente collaborato portando a termine un grosso lavoro realizzato nelle carceri dove insegna attualmente. Ha completato e tradotto in sardo un’operetta drammatica, “Sa festa”, iniziata dal fratello Tore. Ha scritto e rappresentato numerosi testi per il teatro dei burattini per bambini, tenendo corsi di teatro di animazione in molti paesi dell’isola. Per la compagnia “Il Papagrà”, ha scritto numerosi testi, il più importante dei quali, “Ossos” , ispirato al romanzo di Grazia Deledda “Canne al vento” e rappresentato in diversi luoghi della Sardegna, in occasione dell’inaugurazione del Parco letterario “Grazia Deledda”.

01 AMORE AI TEMPI DI WHATSAPP E DEL CORONAVIRUS When, what, where…
02 Distratta
03 Cinema Esedra
04 Anche a distanza
05 Data
06 Metamorfosi di un narciso
07 Ti amo, Lillywhite