« Torna alla lista

Patrizia Romana Lo Torto

È nata a Ivrea e ha viaggiato molto, sempre a caccia d’ispirazioni per i suoi quadri e le sue poesie. Dipinge da quando aveva 14 anni, mentre la Poesia l’ha scoperta più tardi, verso i 34. Ha avuto l’esigenza di mettere nero su bianco l’esperienza più dura della sua vita: la follia, dove la parola e i significati si distorcono. Un viaggio in quella che lei chiama: “La Quinta dimensione”.

 

01 Cristo si è fermato a Erebo
02 E tu improvvisamente guarisci
03 Misfatti
04 La residenza,
05 Tornare
06 Voi sì, che avete le risposte
07 Piango sui miei mille peccati,