« Torna alla lista

Raffaello Rouge

«Raffaello non scrive tanto, non legge molto, vive di suggestioni, che molto spesso non sono la realtà, su quella linea che divide sempre meno nettamente la voglia di condivisione con la fuga».

01 C’è
02 Regista di istanti
03 Troppe strade troppo asfaltate, troppe trappole, troppe metafore
04 Impotenza
05 Un giorno che passa
06 Credibili verità
07 Errori