« Torna alla lista

Riccardo Sciuto

Nasce il 5 gennaio del 1996 a Roma, dove tutt’ora vive. Studia Lettere Moderne presso l’Università di Roma “La Sapienza” e ha pubblicato componimenti sulle antologie di poesia contemporanea “Il Federiciano”, “Versi sotto gli Irmici”, “Nuovi poeti ermetici 2017”, classificandosi inoltre terzo al festival di poesia della città di Sassuolo “Penso che un sogno così”. Si abbandona alla poesia sin da molto giovane cercando un punto di raccordo tra il Novecento della grande poesia italiana e il suo secolo, misterioso e quasi privo di senso.

01 Per una persona lontana
02 Casa mia
03 Stanotte verrà ottobre
04 La vita è tutta qui
05 Conducimi tu sottobraccio YouTube
06 E a terra qualche osso d'ali
07 Quel primo attimo sembra quasi vero