« Torna alla lista

Roberto Zazza

«Nato a Roma il 30 aprile 1953 e residente a Isola del Giglio. Ho lavorato in tutta Italia per 40 anni come ferroviere presso le Ferrovie Dello Stato. Dal 2011 dopo essermi ritirato dal lavoro (pensione) mi sono trasferito all’Isola del Giglio dove, nella quiete isolana, trovo ispirazione per scrivere poesie e suonare l’armonica a bocca. Il pensiero di poter morire in questa splendida Isola mi rende sereno e felice di vivere».

01 Adriana Zarri
02 Depressione
03 Allora
04 El che
05 Bartali e Zavoli
06 Creare
07 Gente
08 La fatica
09 Televisione
10 Una cena