« Torna alla lista

ROSA CARRATÙ

Rosa, nata nel 1981 vicino al mare del Cilento, è cresciuta tra l’arte rinascimentale della bellissima Firenze, luogo che è stato testimone delle sue emozioni più intense, dalle quali trae ispirazione per le sue poesie. Ha una personalità introspettiva ma brillante, crede nel prossimo e negli angeli ma è razionale nell’ascolto della “verità”. Rosa è italiana, ma innamorata del mondo, avvolta a tratti da un alone di malinconia, eppure, è una persona solare e intraprendente, con una curiosità folgorante, trascorre per questo, molto tempo a studiare. Rosa è una persona legata alla sua famiglia ma libera ed appassionata; adora tradurre su carta la sua anima, perché sa che i suoi pensieri sarebbero incomprensibili a molti. Rosa è sicuramente una persona “dalla quale aspettarsi molto” e da non “dare mai per scontata”, come tutte le donne… un “mistero irrisolto!”

01 Figlia della terra
02 Tristezza
03 Il tempo
04 Cuore mio
05 Albero di Natale 2002
06 Tu sei
07 Instabile