« Torna alla lista

SALVATORE ARDIZZONE

Nasce a Palermo il 5 luglio 1975 ed ancora residente nel capoluogo regionale della bellissima isola Sicula. Papà divorziato di tre splendidi figli, nella vita svolge il lavoro di promotore tecnico commerciale per un’importante azienda elettrica italiana Vimar spa. Fuori dal lavoro ha diverse passioni ed interessi; il mare cristallino e azzurrissimo della terza isola più bella al mondo, la pesca, la buona cucina sia eseguita che gustata, amante della buona musica, cultore del buon cinema, pratica arti marziali presso la scuola jeetkune do fight school ma nonostante questo aspetto da guerriero si ritiene una persona sensibile ed un inguaribile romantico. E per ultimo – ma non per ultimo – la passione per la poesia, passione che nasce e si manifesta per caso, quasi “tirata” fuori per necessità come valvola di sfogo dopo la dolorosa separazione dalla coniuge dopo un rapporto durato più di un ventennio questo “cammino forzato” ha portato ad un intenso percorso introspettivo che ha aperto dapprima a delle riflessioni e poi a vere e proprie composizioni che rispecchiano i pensieri ed i sentimenti più profondi custoditi nell’animo dell’autore. Da allora il suo motto è: “Volare basso ma guardare in alto”.

01 Il mare
02 Anima gemella YouTube
03 In punta di piedi
04 L'amore è
05 Le occasioni mai nate
06 Le poesie svalutate
07 Le stelle
08 Paura d'amare
09 Quest'anima
10 Ti amo