« Torna alla lista

Sergio Baldini

Nato in Ancona il 2/03/1948, fin da ragazzo ha scritto poesie e favole, specie la notte quando il buio cela i contorni della realtà e svela quelli della fantasia, perché è bello poter vivere una vita concreta non dimenticando la magia che ci viene dal profondo del nostro cuore. È difficile sapere se tutto quello che il poeta scrive sia frutto di fantasia o di realtà, ma al di là degli eventi, degli spazi e dei tempi, la poesia riveste tutto di magia.

01 Eccomi
02 Signore, fa che io
03 Il nome di Dio
04 Ave, o Maria
05 I dodici mesi
06 Chimera
07 Domani
08 Gocce di rugiada
09 Preghiera di un donatore dÔÇÖorgani
10 Ti ho sentito crescere
11 Ti ringrazio, Signore
12 E se domani
13 8 Marzo
14 Accogli
15 Occasioni
17 L'ultima magia