« Torna alla lista

TOMMASO BENIGNO

57 anni, infermiere, nato a Menfi (Agrigento), vive a Limbiate (Monza) dal ‘94, ma ha mantenuto sempre un forte legame con la sua Sicilia e con tutto ciò che la rappresenta nelle varie sfaccettature, positive e negative e che spesso descrive anche nelle sue poesie di cui ha pubblicato una silloge nel 2017 dal titolo Pizzini volanti. Ha partecipato a diversi Concorsi Letterari vincendo anche un 2° e 3° premio con la poesia La mia Sicilia. Afferma che se in chi leggerà i suoi versi avrà lasciato anche una piccola parte di quelle sensazioni che ha provato scrivendoli allora vuol dire che quelle parole, come la piuma di Forrest Gump, si saranno posati davanti agli occhi di chi sa capire il sentimento in ogni suo divenire.

01 La mia Sicilia
02 Intorno a mezzanotte
03 Un bambino è un bambino
04 Non solo una data
05 Vivere insieme
06 Che cos'è questa follia
07 Primavera 2020