« Torna alla lista

VALENTIN MENU

«Francese, appassionato di viaggi, di lingue e belle lettere, il mio ideale poetico è Rimbaud. Scrivo maggiormente in francese e in italiano, ma anche a volte in portoghese o in inglese».

01 Periplo
02 Pyromanie
03 Non basterebbe mettere
04 Ella
05 Ma che mondo di merda
06 “Vorrei essere una tua cicca per morire tra le tue labbra”