« Torna alla lista

Vincenzo Prisco

(Roma, 23/11/1972) «In fasce mi trasferirono in Piemonte, dove tuttora vivo. Nell’estate del 1990 ebbi un incidente, con trauma cranico e successiva riabilitazione. Finiti gli studi, dopo anni di fisioterapia, lavoro come A.T.A. presso una scuola superiore. Non potendo più giocare a pallone (dopo l’incidente) mi sono dilettato nel leggere e nello scrivere».

01 Nella gelida mattina YouTube
02 Cerco nel tuo appartamento YouTube
03 Cattivo mi dice YouTube
04 In un astratto gioco YouTube
05 Ho nostalgia di un mondo non nostro YouTube
06 Leggi per la sete di sapere YouTube
07 Demonio YouTube